ARRIVANO GLI AFIDI, conosciuti come i “pidocchi delle piante”. Come eliminarli?

Puntualmente in questo periodo dell’anno ci accorgiamo di avere in giardino o nell’orto di casa alcune piante colpite da un parassita che si presenta spesso sul
le rose, sull’hibiscus, sul pesco e sulle piante fruttifere in genere.
Nella maggior parte dei casi le parti colpite sono i germogli più giovani, ma anche le foglie e il fusto della pianta. Il problema si può facilmente identificare in quanto compare una fuliggine nera, dove i parassiti risultano visibili ad occhio nudo.
Come eliminarli? Si può sicuramente intervenire con i classici insetticidi specifici per Afide presenti in commercio, oppure optare per un intervento di lotta biologica dove i protagonisti del trattamento saranno i predatori naturali dell’afide. Contattateci per saperne di più!

Lascia un commento